I Vini Bianchi 2017.

il

Continuo a leggere articoli e quindi a stappare bottiglie di quest’annata, anche perché essendo l’ultima in commercio e sapendo bene come ragionino gli esercenti, che nonostante tutta l’informazione a riguardo sul consumo e le caratteristiche dei vini bianchi, per la maggioranza delle Enoteche, Ristoranti e Winebar e chi più ne ha più ne metta, è l’unica da prendere in considerazione e da acquistare anzi c’è chi si è gia fermato con gli acquisti ed aspetta la 2018.

Comunque tornando sulla personale valutazione dell’annata 2017 dei vini bianchi prima regionali che nazionali trovo che la stessa non sia di grande stile ma molto scadente per quanto riguarda la qualità. Tutti quei vini che fanno della loro peculiarità di qualità la finezza e complessità di aromi e profumi la trovo molto scadente a vantaggio dei vini opulenti che invece trovo migliori anche se comunque secondo me poco longevi.

Non sono un tecnico ne uno che ama fare storiografia su un prodotto emozionale come il vino ma una persona che usa la logica dei sensi che purtroppo per quest’annata dei bianchi non restituisce, tranne in pochissimi casi, emozioni degne di nota.

 

Salvatore

5 Novembre 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...